Documenti della mediazione

Avvia la procedura:

La domanda di mediazione (unitamente alla ricevuta del pagamento delle spese amministrative di segreteria e di notifica) deve essere consegnata presso le sedi MCM, oppure:

•    inviata al numero di fax 085.4513997
•    inviata all’indirizzo di posta elettronica certificata  mcmmediazionesrl@pec.it

DOWNLOAD DOCUMENTI:

Regolamento di proceduraTabella Indennità 2015

Istanza di mediazione:
Istanza di mediazione 2019 (doc)
Istanza di mediazione 2019 (pdf)

Modulo di adesione al procedimento di mediazione:

Adesione convocato 2016 (doc)

Adesione Convocato 2016 (pdf)

Modulo Gratuito Patrocinio:

Modulo

Autocertificazione Gratuito Patrocinio:

Autocertificazione

Spese amministrative di segreteria e notifica:

Le Spese amministrative di segreteria sono:

  • Euro 48,80 (40 + Iva) per le liti di valore fino ad € 250.000,00;
  • Euro 97,60 (80 + Iva) per le liti di valore superiore ad € 250.000,00;

Tali spese sono dovute sia per le parti attivanti che per le parti aderenti al primo incontro di mediazione.

L’istanza potrà essere protocollata solo a seguito del pagamento dei costi sopraindicati. In caso di mancato pagamento da parte della Parte Convocata, l’adesione si considera non perfezionata e pertanto l’Organismo provvederà, alla data prevista, all’emissione del verbale di mancata partecipazione.

Le spese di notifica sono:

  • Euro 8,50 per il servizio di notifica con raccomandata con ricevuta di ritorno, per ogni parte convocata.

Tali spese sono dovute dalla parte istante, ovvero dalla parte convenuta che intenda chiamare terzi in mediazione.

Il pagamento può avvenire tramite bonifico bancario sul c/c Intesa Sanpaolo Spa, agenzia di Pescara, intestato a: MCM Mediazione s.r.l..

Causale: Per il buon esito del pagamento è essenziale indicare nella causale del bonifico il nome della parte istante e il numero di protocollo della mediazione (se già in possesso).

estremi per il versamento:
IBAN: IT73M0306915465100000001918